Nome scientifico: Echinodorus vesuvis

Genere: Echinodorus

Famiglia: Alismataceae

Luogo di provenienza: Cultivar

Dimensioni: altezza 10-20 cm larghezza 10-15cm

Temperatura: 18-28 ° C

Ph: 5.5-8.0

Luce: Medio Alta

Posizione: Posteriore o laterale

Crescita: Veloce

Difficoltà: Facile

Riproduzione Per stolonatura

Note: E’ una specie di echinodorus davvero particolare, e’ una cultivar della sorella echinodorus angustifolia. Si presenta pero’ con dimensioni ridotte e con una morfologia delle foglie davvero particolare. Questa cultivar e’ stata prima selezionata in canada e poi esportata in oriente dove ha riscosso un enorme successo e da li e’ stata riprodotta in quantita’ enormi ed esportata in europa.Questa specie seppur comune in europa e in altre zone del mondo risulta difficilmente reperibile in italia.

Author: Marco Ferrara

Dal lontano 1978 coltivo la passione per l'acquariofilia e dal 2005 insieme a degli amici abbiamo deciso di mettere su un portale con tante informazioni mettendo a disposizione la nostra esperienza. Ho allevato e riprodotto tantissime specie di fauna dai ciclidi ai poecilidi,ultimamente la mia attenzione è rivolta agli anabantidi nello specie betta splendens ,allevo anche varie specie di caridine e gli immancabili scalari. Ho una particolare attrazione per le piante coltivando anche delle essenze rare con splendidi risultati. Le mie ottime conquiste e risultati sono frutto di prove,letture e anche dell'aiuto di altri amici che hanno condiviso con me le proprie esperienze cosa che io da tempo ho deciso di fare con chi ne ha bisogno.......